HomeChi SiamoCollaborazioni

Collaborazioni

Le attività del C.I.M.F.M.-Bo in collaborazione con altre Istituzioni

Con il Quartiere Santo Stefano di Bologna

  • Con una Convenzione dal 2001per l'istituzione dell'Ufficio per la Mediazione dei Conflitti;
  • Progetto di sviluppo e potenziamento del Servizio di Mediazione dei conflitti in campo penale, sociale, scolastico e familiare nella prospettiva di creare un Ufficio Polifunzionale di Giustizia Riparativa per accogliere la percezione di insicurezza e la costruzione di Centri a sostegno delle vittime di reati "Victim support";

Vai a Studi e ricerche

Con il Servizio Pedagogico del Quartiere Santo Stefano

Con il Tribunale per i Minorenni dell'Emilia-Romagna

  • Per mediazioni tra vittima e autore di reato

Con il Dipartimento Amministrativo Penitenziario DAP

  • Mediazioni tra vittima e autore di reato con gli adulti

Con l'Associazione Italiana di Vittimologia- S.I.V.

  • Centro Interdisciplinare di Ricerca sulla Vittimologia e sulla Sicurezza (C.I.R.Vi.S.) Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia Alma Mater Studiorum Università di Bologna;

Con la Provincia di Bologna

  • Partecipazione al Tavolo per la Pace Segnali di Pace dal 2008;

Vai a Eventi

Con il Comune di Bologna

  • La partecipazione e l'attuazione del Progetto "Fai la cosa Giusta" del Comune di Bologna nelle Scuole di ogni Ordine e grado nei nove Quartieri di Bologna;

Con le Scuole
tra le attività già in atto si ricordano:

  • Il progetto pilota di Mediazione a Scuola, realizzato insieme a Jacqueline Morineau, nell'ambito del programma di cultura della Pace dell'UNESCO, negli Istituti Aldini-Valeriani, Laura Bassi, Pier Crescenzi-Pacinotti e Copernico per docenti, personale non docente, genitori, studenti.
  • I progetti italiani ed europei di Educazione alla Pace in ambito scolastico e sociale in collaborazione con la Scuola di Pace di Monte Sole.
  • La partecipazione al progetto: "Dialoghi sullo straniero", a cura di Paolo Billi, progetto promosso dalla Regione Emilia-Romagna, Centro di Giustizia Minorile dell'Emilia Romagna, Istituto Penale Minorile e gli Istituti superiori Aldini-Valeriani, Laura Bassi, Tanari, Luxemburg, Archimede di S.Giovanni in Persiceto, Istituto Oriani di Ferrara e Liceo Copernico.

Con l'Università degli studi di Bologna presso la Cattedra di Pedagogia Generale e Sociale

  • Cultrice della materia: Mediazione Umanistica;

Con il Comune di Bologna, con una Scuola del Quartiere Santo Stefano il Progetto pilota

  • Diamoci una Regola, progetto pilota anno 2010-2011 in una Scuola Secondaria di I Grado del Quartiere S.Stefano, da cui è scaturito il progetto Fai la cosa giusta.

Con le Scuole di ogni ordine e grado

Con l'Università

  • Seminari e giornate di studio presso l'Università di Bologna per momenti di riflessione sulla mediazione nei suoi campi di applicazione: familiare, sociale, scolastico e penale (con interventi di Jacqueline Morineau).
  • Docenze in giornate di studio presso l'Università di Bologna Dipartimento "Scienze della Formazione" Prof . Antonio Genovese, Ordinario di Pedagogia Generale e Sociale, Università degli Studi di Bologna, con interventi della Prof.ssa Maria Rosa Mondini come cultrice della Materia "Mediazione".

Con l'Ufficio di Mediazione di Milano, coordinato dal Prof. Adolfo Ceretti per l'attuazione dell'Ufficio di Mediazione dei conflitti di Bologna.

Con l'Ufficio di Mediazione di Torino

Con il Centro Giustizia minorile per l'Emilia Romagna-Marche

  • Per la realizzazione di un percorso formativo rivolto ad operatori dei Servizi minorili e territoriali della Regione Marche, in collaborazione con l'Associazione DIKE di Milano e finalizzato all'istituzione di un Ufficio di Mediazione Penale ad Ancona;
  • nella realizzazione di un percorso di sensibilizzazione alla Mediazione per i Servizi del Ministero della Giustizia a Castiglione delle Stiviere (MN).

Con Il Centro Giustizia Minorile dell'Emilia Romagna - Marche

  • Per la realizzazione di un ciclo di incontri con gli operatori dei Servizi Minorili di Bologna che, oltre a sensibilizzare il personale della Giustizia ai temi e alla cultura della Mediazione, ha dato avvio alla sperimentazione di alcuni percorsi di Mediazione Penale Minorile, autorizzati dall'Autorità Giudiziaria competente.

Con il Centro di Giustizia Minorile dell'Emilia Romagna

  • Seminario del 27 Settembre e 9 Ottobre 2006 e nell'anno 2009 per la presentazione dell'Associazione C.I.M.F.M.-Bo e di uno studio svolto dall'Ufficio di Mediazione dei Conflitti e Mediazione Penale su "Mediazione tra teoria e pratica", organizzato dal Dirigente.

Con il Centro di Giustizia Minorile di Firenze e con gli Enti preposti per l'attivazione dell'Ufficio di Mediazione Penale Minorile di Firenze.

Con il Centro Servizi-Volontariato di Modena e il Comune di Carpi

  • Per una sensibilizzazione di secondo livello alla Mediazione nel progetto "Cittadini in Medi-Azione".

Con il Coordinamento Volontariato Lame di Bologna

  • Per incontri di informazione- sensibilizzazione rivolti a volontari impegnati con i minori in carico ai Servizi territoriali.

Con Uffici di Mediazione nazionali e internazionali

Con il Servizio Pedagogico del Quartiere Santo Stefano

Contatti con il Coordinatore dei Giudici di Pace

  • Per l'attuazione del Decreto Legge 274 del 2000.

Collaborazioni della Prof.ssa Maria Rosa Mondini con:

  • L'Università - in qualità di relatrice in seminari e giornate di studio presso l'Università di Bologna per promuovere e realizzare momenti di riflessione sulla mediazione nei suoi campi di applicazione familiare, sociale, scolastico e penale, con interventi di Jacqueline Morineau;
  • L'Università degli Studi di Bologna presso la Cattedra di Pedagogia Generale e Sociale- in qualità di cultrice della materia in materia di Mediazione Umanistica dei Conflitti;
  • A.I.Me.F. Associazione Italiana Mediatori Familiari in qualità di Consigliera Regionale AIMeF Emilia Romagna
  • Lo Studio IRIS Centro di Mediazione e Formazione di Potenza, ufficialmente riconosciuto dal Forum Europeo per la Ricerca e la Formazione in Mediazione Familiare, accreditato al Ministero della Giustizia come Ente ed Organismo di Mediazione - in qualità di:

- Formatore in materia di mediazione dei conflitti e giustizia riparativa (da Gennaio 2012)

- Supervisore di mediatori (da Gennaio 2013)

- Testimone privilegiata in progetti di ricerca-azione sull'arte della mediazione e la gestione etica del cambiamento

 

Contatti

Tel: +39 0516231247
Fax: +39 0516231247
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Maria Rosa Mondini)

Sede legale: via Mauro Sarti,16 - 40137 Bologna
Sede operativa: via Santo Stefano 119 - 40125 Bologna

Dall'indirizzo:

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Tutti i dettagli relativi l'utilizzo dei cookie sono consultabili al seguente link Privacy Policy.

Accetto cookie